sabato 24 gennaio 2015

Legend of Grimrock ..Gameplay e Diario dell'avventuriero.



Ragazzi qui parliamo di un vero e proprio tributo a Dungeon Master.

Legend of Grimrock è stata una piacevolissima scoperta, non è un gioco appena uscito, anzi, da poco è uscito il suo seguito a dire il vero.
Lo comprai (tanto) tempo fa su Steam, e ci giocai giusto il tempo di capire quanto fosse ben fatto e ora, che sto reinstallando i giochi (causa HD danneggiato) ho deciso di dedicarmici un po più seriamente.

Qui parliamo di un gioco che ha la modalità "old school"...che tra le altre cose ti obbliga a disegnarti la mappa da solo.... su carta e penna !!!! fighissimo, ma, anche se sono un vecchio Fan di Dungeon Master per ora giocherò il titolo in modalità non oldschool a difficoltà normale.
Qui vicino a me ho un Amiga, vorrei provare a fare delle considerazioni in tempo reale sulla reale "parentela" dei due titoli.
Legend of Grimrock è liberamente ispirato a Dungeon Master e basta, non sono stati sviluppati dagli stessi programmatori ne dalla stessa software house..... ma il dejavu provandolo è stato enorme e ha risvegliato in me la voglia di DM.

Credete di essere degli esperti giocatori di ruolo? avete finito l'ennesima IP su NEXTGEN  credendovi invincibili? con le mappe che vi indicano dove andare......il livello del nemico ben visibile.....il respawn a  3 metri in caso di morte... il salvataggio automatico..senza mai dover pensare a mangiare o riposare per recuperare le energie... "bonsci bonsci bonsci bon.....bonsci bonsci bonsci bon..ti piace vincere facile è ? "in tal caso con Legend of Grimrock rimarrai deluso.

Per capire quel che dico, e se avete giocato a Dungeon Master su AtariST o Amiga vi basterà guardare il video per capire di cosa parlo:  


Ma iniziamo dal principio, la STORIA:

Il gioco inizia con un  video composto principalmente da Artwork (ben fatte) che racconta la (breve) storia del perchè siamo li....................siamo stati accusati di un crimine, e siamo stati spediti nelle prigioni sul monte Grimrock dal quale nessun prigioniero è mai uscito vivo, qualora qualcuno riuscisse ad uscirne avrebbe "la fedina penale" pulita ed essere libero per sempre.... waz...fine.

Subito dopo il gioco ci da la possibilità di creare i nostri personaggi o utilizzarne un set già pronto.... CREATELI, avete a disposizione 4 razze e 3 classi, ognuna con caratteristiche uniche e punti da utilizzare a piacimento. Creare il proprio PG è un piacere e un dovere di ogni giocatore di ruolo.

GIORNO 1: Ingresso nel Dungeon e prime impressioni.

Come ogni gioco che si rispetti la prima parte è praticamente un piccolo tutorial sulla struttura base del gioco del suo gameplay. Si inizia praticamente nudi, ed esplorando la prima parte del Dungeon si vengono a capire le meccaniche di funzionamento basilari, si trovano le prime armi, i primi vestiti (e si siamo nudi) e si entra a contatto con i primi "abitatori" della montagna Grimrock.
I mostri che incontrerete sono l'unica fonte di Punti esperienza (PX), necessari per far salire di livello il party e apprendere nuove abilità...finora (e sono appena arrivato al secondo livello) niente altro mi ha fatto guadagnare PX, quindi non saltatene neanche uno... fate attenzione ma uccideteli tutti...attenzione perché se si muore si deve ricaricare l'ultimo salvataggio...e questo significa che DOVETE SALVARE continuamente per non rischiare di perdere ore di gioco dopo la morte....o finché non trovo un sistema per riportare in vita i personaggi morti...




Durante il sonno verrete contattati da qualcuno (o qualcosa)..... non so se sia il caso di fidarsi, ma i messaggi che manda sono invitanti... e comunque c'e' ben poca scelta..

ecco il primo sogno che vi contatterà nel gioco, a me è scattato al secondo o terzo livello.

  

Per ora il tutto è abbastanza lineare e non ho trovato particolari difficoltà o impedimenti con il cammino verso la libertà (credo si debba raggiungere la base della montagna).


GIORNO 2: 
Continuano i miei pellegrinaggi sotterranei.........

i salvataggi mi hanno "salvato" veramente, ancora non so se sia possibile riportare in vita i personaggi morti, per ora mi limito a ricaricare quando accade:

Qui già si possono vedere più mostri e indovinelli che accompagneranno l'intera avventura:




Ok, i personaggi possono essere riportati in vita tramite delle enormi pietre azzurre dall'aspetto molto "magicoso" che hanno lo scopo  di ripristinare l'energia e il mana dei personaggi...e....risorgere quelli morti...

Per ora il party è al quarto livello, e devo dire gli enigmi necessari per passare ogni livello diventano sempre più complicati anche se non effettivamente difficili.... insomma se ci si ferma a riflettere hanno la soluzione a portata di mano, almeno per ora.
Ho un ladro nel gruppo... ancora non ho capito bene il suo ruolo....in prima linea ho 2 guerrieri, e accanto al ladro un mago che da dietro (lontano) ha il suo perché..è protetto dai guerrieri e lancia magie a gogo... il ladro per ora lo uso lanciando coltelli da lontano..... mi sembra limitativo per un personaggio.... a saperlo prendevo un'altro mago e lo specializzavo differentemente, vediamo più avanti...

I nemici sono abbastanza facili e in alcuni casi alla loro uccisione "droppano" (lasciano cadere) cibo e in alcuni casi ingredienti per le pozioni.
Il Dungeon è seminato di pareti con pulsanti che aprono porte segrete...fate molta attenzione, in quei cunicoli nascosti si nasconde l'equipaggiamento migliore.


GIORNO 3: 

Ho portato i personaggi all'ottavo livello e ho appena preso un Achievement per aver ucciso il mio primo TROLL, l'ho ucciso dopo la quarta try, eccola (nelle prime tre ho oggettivamente caXXeggiato sottovalutando inevitabilmente le mazzate del ciccione):




Ho scoperto come fare le pozioni, utilissime in determinati combattimenti e situazioni, sto risolvendo indovinelli a più non posso, praticamente ogni livello è un insieme di indovinelli che servono ad arrivare al livello successivo.....il tutto condito da varietà di mostri e "skillaggio" dei personaggi che avanzano di livello.
Il gioco è sempre più avvincente e convincente, a questo punto non posso far altro che provare a finirlo seriamente.
I nemici cominciano ad essere difficili, il trucchetto di girargli intorno comincia a perdere la sua efficacia e quando ci sono più di 2 o 3 nemici divincolarsi comincia ad essere difficile, organizzare il combattimento e munirsi di pozioni sta diventando obbligatorio.

La fame si fa sentire... in più di un occasione il party è rimasto senza cibo di scorta.. anche se poi ne ho sempre trovato per fortuna.
Non mangiare comporta un malus veramente fastidioso, i personaggi non recuperano più vita e mana.
(neanche dormendo).

Il tizio dei sogni si è rifatto vivo in più occasioni... sembra voler fare l'amicone ma di certo se è in grado di apparire nei nostri sogni è qualcuno di "speciale", sospetto addirittura il Boss finale, ma vediamo come la Software House ha deciso di sviluppare la storia.


GIORNO 4:

L'avventura continua... comincio ad accusare la strana sensazione claustrofobica che da il gioco, giocando solo a LoG mi rendo conto che l'immedesimazione è profonda (fondamentale per ogni gioco di ruolo), e passare ore in sotterranei semi bui ha il suo impatto anche in questo senso.

Ma procediamo nella ricerca dalla via di uscita...................




Ho "dingato" (hheheheh wow docet) il 9° livello con i personaggi e sono arrivato al 7° Dungeon, i nemici cominciano ad essere fastidiosi, sia per potenza che per numero, ormai è abbastanza comune incontrare "gruppi" di nemici, e oltretutto alcuni anche resistenti a certi elementi (come gli elementali del fuoco che rendono nulla la mia magia più potente... la palla di fuoco).
La pergamena del "Fire Shield" si sta rilevando una scoperta eccezionale, non dura molto ma protegge bene...diciamo che va lanciata prima di uno scontro e ti protegge per il giusto periodo.
Il Gameplay non è variato molto nell'ultima sessione e gli indovinelli si susseguono in ogni livello anche se avrei preferito averne di meno ma doverci dedicare maggiore impegno..... anche se sono convinto che da qui alla fino avrò modo di ricredermi, dovrei essere all'incirca al 50% del gioco.

Non avendo avuto particolari incontri da segnalare aspetto domani per dedicare un'altro paio d'ore a questo magnifico gioco...e venerdì sera per farci notte fonda :-D.

NOTA: Alla fine del VI livello (in un corridoio vicino quello che porta alle scale per il VII) si trova la stanza dei "tesori", è una stanza con 3 porte apribili tramite una chiave d'oro.... il problema è che di chiave d'oro te ne fa trovare una sola, prima di aprire una porta a caso pensteci bene...i tesori sono visibili.... io ho scelto un libro che mi ha dato dei bonus permanenti al fuoco..... in un'altro c'era uan balestra e nell'altro materia prima per pozioni...... ho pensato che il libro fosse la scelta più oculata perchè l'unico che offrisse un bonus veramente perenne..... le erbe si trovano e cmq dopo l'utilizzo finiscono ....e la balestra serve solo a un PG e sarebbe stato un upgrade relativo e cmq limitato nel tempo fino al ritrovamento di un'arma migliore.... inoltre il quadro successivo è pieno di elementali del fuoco e il libro casca proprio "a fagiolo".

Nel dubbio salvate prima di aprire cosi potete visionare cosa c'e' dentro ogni cella e scegliere il meglio....ma ricordate che un bonus permanente a uno dei PG è sempre migliore di qualsiasi altra cosa "momentanea",,,, quei bonus li terrete e utilizzerete sempre, fino alla fine.
Ps. ingredienti per pozioni se ne trovano pochini.. ma cibo sono veramente strapieno.


GIORNO 5:

Sessione poco proficua a livello di avanzamento, ho però trovato una bellissima Staffa per il mago (Shaman Staff) e uno nuovo Scudo per il guerriero (Heavy Shield) oltre a un paio di incantesimi...

Per il resto o finito di ripulire il settimo livello e mi accingo a scendere all'ottavo nella speranza di qualcosa di più "trasportante", ecco le armi trovate:

La Staffa
La Staffa Link



Lo Scudo


Sono arrivato all' 8avo livello, un livello che sembrerebbe "di tesori"...................  vediamo di cosa si tratta!! :-D




Il post sta diventando troppo grande!!! presto ne aprirò un'altro per raccontare la conclusione della mia avventura in Grimrock!!!


----------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Alcuni consigli (si aggiorna strada facendo): niente di spoileroso, solo alcune raccomandazioni, ne indicherò 10, e di volta in volta eliminerò quella meno utile per inserire la nuova.
  1. Salvate spesso, sia con il save normale (punti strategici) sia con il quicksave (utilissimo)
  2. Non portate pesi non strettamente necessari..di armi ne troverete sempre di migliori.
  3. Controllate bene le stanze e i muri, sono pieni di pulsanti e nascondigli segreti.
  4. Buttatevi in tutte le buche che trovate (Senza morire), in alcune ci sono dei tesori.
  5. Ogni indovinello ha una soluzione, fermatevia  riflettere, se non ci risucite smettete e riprovate a mente fresca...
  6. Scrivete appunti sulla mappa (mod. oldschool OFF), vi tornerà utile sapere dove sono le scale, le pietre curatrici ecc. ecc.
  7. Se non avete maghi in gruppo portatevi sempre 4-5 torce di scorta.
  8. Uccidete tutti i nemici...solo loro vi daranno punti esperienza.
  9. Attenzione all'attribuire i punti quando passate livello, specializzatevi in qualcosa non li "sparpagliate"...massimo 2 rami.
  10. Riposatevi in luoghi protetti, meglio se chiusi in qualche stanza con la porta, altrimenti sarete bastonati durante il sonno.

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------


Link interessanti:

Il Manuale (Inglese)

La "FanMade" della copertima del DVD 

Il sito ufficiale



Nessun commento:

Posta un commento